I pomelli per mobili di Bal Maniglie

pomolo4347

Quando la scelta riguardante un complemento per porte cade sui pomoli, andiamo incontro ad un mondo completamente diverso da quello delle tradizionali maniglie. Questo perché non è un oggetto di largo utilizzo e che viene associato a contesti ben delineati e con esigenze stilistiche non comuni. Il loro aspetto visivo decisamente minimale non permette di individuarli subito.

Quando un estraneo entra per la prima volta in un ambiente di solito l’attenzione viene catturata da altri particolari che sono altri, sia per dimensioni che per aspetto. Ovviamente un pomello per mobili tradizionale che è associato a uno sportello si inserisce in un sistema di arredamento in modo più consuetudinario.

Tuttavia, ci sono pomelli per mobili associati alle porte che riescono a distinguersi per la loro qualità superiore e che, nonostante le loro dimensioni ridotte, trovano una loro identità all’interno di un ambiente. I prodotti di Bal Maniglie riescono a svolgere questa missione al meglio fornendo il loro apporto funzionale e di eleganza.

 

Come scegliere pomelli per mobili e per porta

I pomoli per porta sono degli elementi di arredo davvero originali ed è quindi essenziale individuare il più corretto ambito per ottenere la giusta armonia a livello di arredamento. Il tutto senza andare ad intaccare la funzionalità dell’apertura della porta. I pomelli per porte più tradizionali sono di uso comune; quindi, si tratta di scegliere i modelli che siano in grado d’integrarsi al meglio con il mobilio cui vengono applicati. Quindi grande attenzione va posta

Stesso discorso vale per i pomelli per mobili, che devono essere in grado d’interpretare correttamente lo stile e la colorazione di un ambiente. Diamo quindi delle indicazioni che consentono una scelta ragionata e che dia i risultati attesi.

Pomoli per porta di Bal Maniglie: come e dove

Essendo un complemento per porte meno usuale, è importante individuare i casi e le situazioni in cui la collocazione sia realmente adeguata. Il pomolo in ottone per porta trova la sua più comune applicazione nel caso in cui la porta stessa verrà aperta e chiusa molto spesso. Allo stesso tempo non deve sussistere la necessità di chiudere completamente ogni volta la porta in modo completo. In quel caso la maniglia risponderebbe al meglio al compito. Proprio per il suo uso ripetuto e continuativo durante la giornata, il pomolo per porta dovrà risultare di dimensioni non eccessivamente generose per consentire la massima ergonomicità. Infine, i pomelli per porta devono essere estremamente comodi nella presa.

 

I pomelli per mobili di Bal Maniglie e la loro collocazione

Per quanto riguarda invece la scelta di un pomello per mobili, intervengono differenti parametri di valutazione per individuare il modello corretto. La linea di modelli che Bal Maniglie mette a disposizione è sicuramente completa. Si va, ad esempio, dai pomoli in ottone ai pomelli ceramica. Cerchiamo quindi di fornirvi alcune indicazioni di base per scegliere il prodotto e la rifinitura più confacente. Si parte da una considerazione che può essere sorprendente, ma che è in realtà molto sensata.

Il numero di mobili presenti in una stanza

La valutazione del maggiore o del minore affollamento di una stanza di vari complementi di arredo è il punto di partenza. Non bisogna infatti trascurare il fatto che ogni piccolo elemento di arredo contribuisce per sua parte alla qualità estetica e funzionale di un ambiente.

Quindi anche i pomelli per mobili hanno un loro ruolo e in alcuni casi c’è il rischio reale di appesantire ulteriormente un contesto sin troppo pieno di dettagli più o meno ingombranti.

Inoltre, un arredamento particolarmente vistoso può richiedere dei complementi per gli sportelli meno appariscenti per non caricare ulteriormente l’effetto visivo.

Stanze diverse richiedono varie interpretazioni

Per ottenere sempre il corretto abbinamento dei pomelli per mobili Becchetti Bal e il resto dell’arredamento bisogna esaminare in quale tipo di stanza ci troviamo.

Nella cucina, ad esempio, vi sono generalmente numerosi pensili e mobili che richiedono la presenza di pomelli. In questo caso la preferenza va per modelli che siano innanzitutto pratici. La facilità di pulizia, e la massima ergonomicità sono i punti a favore di un buon prodotto. Nella cucina, salvo casi particolari, l’eleganza ha un ruolo decisamente marginale, per fare spazio a una maggiore sobrietà.

Per la camera da letto invece si può optare per modelli maggiormente originali, ma sempre improntati alla praticità d’uso, visto che vengono utilizzati ogni giorno. Nel salotto invece la ricerca di pomelli per mobili dalla maggiore eleganza è consentita anche a scapito di un po’ di ergonomicità. Rimane comunque importante tenere conto dello stile e dei colori dei mobili presenti.

Bal Maniglie: pomelli e pomoli in ottone artigianali

Affidati a Bal Maniglie per trovare questi accessori per mobili che nell’uso quotidiano fanno davvero la differenza. Modelli in ottone che con le oltre 20 finiture diverse si abbinano sempre al meglio con ogni ambiente. Se invece si cerca qualcosa di profondamente diverso, sono presenti pomelli con elementi in ceramica o in cristallo con la struttura di base sempre realizzata in ottone.